PoeBookScrivere edizioni

La notte di quarzo

La notte di quarzo, Paolo Borlandi

Paolo Borlandi

L’essere umano ha escogitato un modo diverso di contemplare il mondo attraverso la Poesia.
A volte nasce senza bisogno di pensare, a volte scorre, a volte si aggrappa e non ti lascia, la Poesia è l'instancabile vizio del silenzio e l'Autore ne trae beneficio riconoscendo al silenzio questo intento. Questo autore, smodatamente umano, ripassa con i suoi componimenti i contorni di un mondo di tutti ma alla fine di nessuno. Rimarcandone e sfumandone i tratti.
Completando un’analisi completa di quello che arricchisce ed impoverisce un attimo, un momento di vita. Dalla comparsa nel mondo alla scomparsa del mondo stesso: attraverso emozionanti versi eclettici, a volte ripidi, a volte elevati a volte sobri e lineari, logici ma mai banali. Anche una piccola luce, apparentemente senza senso, senza dimensione, può rappresentare il principio dal quale far partire il pensiero poetico verso imprevedibili traguardi.

Pagine: 150
Anno: 2007
ISBN
: 978-88-95160-07-8

Disponibile in:
eBook PDF non stampabile e protetto da password € 4,00 versione stampata, cartacea € 20,00 (spedizione compresa)
Scegli il formato